Monterosi Tuscia FC

logotype monterosi portrait

SCAZZOLA INIZIA CON UN PUNTO CONTRO IL POTENZA

13 Febbraio 2024

Finisce in parità la prima di Scazzola sulla panchina del Monterosi

Finisce in parità la prima di Scazzola sulla panchina del Monterosi, Saporiti salva Marchionni. Potenza contestato dal centinaio di tifosi al seguito dopo il fischio finale nonostante gli ultimi minuti all'arrembaggio. La prima occasione è per il Potenza con Caturano che si gira bene dal limite e sfiora il palo. Provvidenziale l'uscita bassa di Alastra su Eusepi, il portiere tocca quanto bassa e si ripete da terra sul tentativo dell'attaccante. Dal corner battuto da Gori colpo di testa centrale di Piroli. Al 39' Gori mette una gran palla per Vano che di testa manda alto di poco. Buon momento per il Monterosi. Il gol del vantaggio al 42' con il colpo di testa di Vano che picchia sulla traversa prima di entrare imparabilmente in porta. Da segnalare anche il perfetto cross di Crivello. Il Potenza conserva il possesso del pallone nel secondo tempo ma nella prima mezz'ora il Monterosi controlla senza patemi. Al 31' pericoloso Asencio con una spizzata che si perde a lato di due metri. La squadra di Marchionni accelera le operazioni. Dopo una respinta difensiva è clamorosa l'occasione per Rossetti che indirizza verso l'angolo ma è strepitoso l'intervento di Forte che vola sulla sua destra. A seguire una punizione di Saporiti che sfiora il palo. Il gol è nell'aria e lo realizza Saporiti con un tocco preciso sull'assist di Caturano, palla sulla sinistra del portiere. Monterosi in confusione. A seguire è strepitoso Forte a salvare il risultato con un guizzo a tu per tu con Caturano, buttandosi sulla sua sinistra.

Per il Monterosi quarto risultato utile consecutivo a Teramo. Con la sconfitta del Brindisi, Piroli e compagni agganciano la penultima posizione.

 

MONTEROSI-POTENZA 1-1

 

(25esima giornata del campionato di Serie C 2023/2024 - sabato 10 febbraio 2024 - “Bonolis” di Teramo)

 

Monterosi (5-3-2): Forte; Verde, Piroli, Mbende, Sini, Crivello (36' st Crescenzi); Gavioli (16' st Scarsella), Gori (27' st Tolomello), Parlati; Vano (36' st Di Francesco), Eusepi. A disp.: Rigon, Tartaglia, Ferreri, Silipo. All.: Scazzola.
Potenza (3-5-2): Alastra; Armini (32' st Rossetti), Sbraga, Verrengia; Spaltro (1' st Hadziosmanovic), Candellori, Schiattarella, Maisto (16' st Pace), Burgio (16' st Asencio); Volpe (1' st Saporiti), Caturano. A disp.: Cucchietti, Galiano, Marchisano, Maddaloni, Steffè, Castorani, Mazzeo, Hristov. All.: Marchionni.
Arbitro: Totaro di Lecce.
Marcatori: 42' pt Vano (Mon), 46' st Saporiti (Pot).
Note: ammoniti Volpe (Pot), Verrengia (Pot). Angoli: 6-3 per il Potenza. Recuperi: due minuti per il primo tempo, quattro per il secondo. Spettatori 196.